LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

martedì 6 ottobre 2009

UN TERZO POSTO PER AVVICINARSI AL TRICOLORE

Penultima prova del Campionato Italiano Formula Driver, pista Azzurra di Jesolo, 95 partenti di cui 9 in Classe E. Gara valida anche come ultima prova del Campionato Italiano Formula Driver "Pista". E' andato in scena domenica questo finale del Campionato che si avvicina sempre di più per il L.T.S. Racing Team e Alessandro Tinaburri, una prova non facile per il team piacentino che alla fine ha chiuso con un terzo posto di classe e un quarto assoluto. La prima manche vedeva Alessandro primo assoluto, ma al rientro ai box l'unica certezza che sentiva e' che la Predator's non era in forma. Problemi di settaggio lasciavano presagire una domenica non facile. Tutto il team cercava una soluzione che tardava a venire e le regolazioni che si alternavano con erano comunque ottimali per il tecnico circuito di Jesolo. Nonostante le difficoltà Alessandro dava il massimo per stare attaccato ai primi rimanendo comunque in zona podio anche per le successive due manche in attesa della finale. Finale in cui bisognava correre in difesa cercando il miglior risultato possibile, alla fine era terzo dietro ad un ottimo De Franceschi (March formula 3), Baldinetti (Proto VST) ma davanti ad uno sfortunato Rainer (Gloria) che andava in testacoda a due curve dal traguardo quando era in lotta per la vittoria. "Ho sentito subito dai primi giri che la vettura non era la solita e ho capito che oggi sarebbe stata dura. Mi dispiace perchè il circuito mi piaceva molto e so che potevo fare meglio, purtroppo in alcuni casi paghiamo il prezzo dell'inesperienza, sicuramente questa prova ci sarà di aiuto per il futuro. Di sicuro si vince e si sbaglia con tutto il Team e ogni gara ci serve per conoscere meglio la vettura. Teniamoci stretti questi sei punti che in ottica campionato sono fondamentali per arrivare al Tricolore." Questo il commento di Alessandro a fine giornata in attesa dell'ultima prova domenica che con i dovuti calcoli degli scarti dovrebbe consegnare il tricolore ad Alessandro senza scendere in pista. Nel frattempo ci si consola anche con un altro buon risultato, il terzo posto finale nella Campionato Italiano Formula Driver "Pista" con 26 punti alle spalle di Casani pt. 36 e Rainer 29, un ottimo risultato se pensiamo che Alessandro Tinaburri ha partecipato solo a tre prove del campionato Pista su sei disputate ottenendo due primi posti e appunto il terzo di domenica a Jesolo.

Nessun commento: